Quanto tempo serve per fare un sito?
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]

Quanto tempo serve per fare un sito?

Sembra la moda del momento: proporre la realizzazione di un sito aziendale in pochi giorni; sembra la strategia vincente di molte web agency (ne sono pieni i social di slogan di questo tipo) ma, realmente, quanto tempo serve per fare un sito?

Non è possibile fare un sito in poco tempo e la nostra esperienza consiglia un lavoro costante di almeno un anno se si vuole avere una comunicazione mirata e precisa; parte tecnica e grafica possono essere gestiti anche in poco tempo, sia con cms gratuiti che con servizi in licenza come proponiamo noi (attenzione che sono due cose molto diverse anche se concettualmente vicine) ma la comunicazione deve essere un lavoro in progress curato nel tempo e fatto per aiutare il cliente.

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi, progress)
  • Scelta tecnica (costi nel medio lungo termine, vantaggi e differenze)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno trovare/lavorare il sito)
Aspetti economici di un sito aziendale | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati ssl, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come far trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Si deve prima di tutto capire cosa si vuole dal sito per capire quanto tempo serve per farlo perché una cosa è parlare di un sito vetrina con qualche pagina, quindi normale aspettarsi il lavoro in pochi giorni, una cosa ben diversa è parlare di un sito che deve farsi trovare da clienti interessanti attraverso ricerche specifiche.

Una cosa è fare una pagina slogan e spendere in pubblicità, una cosa ben diversa è analizzare il mercato e diventare un riferimento.

Da dove si parte per realizzare un sito?

  • Analisi delle esigenze dell'azienda
  • Analisi del mercato
  • Analisi della concorrenza
  • Definizione degli obiettivi
  • Prospetto grafico
  • Prospetto tecnico (piattaforma)
  • Piano redazionale
  • Stesura testi
  • Ottimizzazione SEO
  • Messa in rete
  • Analisi dei dati
  • Pianificazione advertising (PPC, Social, Mail Marketing, Cross Marketing)

Questo schema serve per fare capire quanto tempo serve per fare un sito.

Questo schema divide bene

  • Aspetti tecnici
  • Aspetti realizzativi
  • Aspetti strategici

Merita un appunto il concetto di piattaforma di un sito perché si trovano

  • Soluzioni gratuite (cms open source) in cui tutto è pronto all'uso (ecco perché si parla di siti in pochi click)
  • Servizi in licenza, molto diversi dalle soluzioni gratuite perché hanno una gestione assistita, hanno uno staff alle spalle pronto a dare risposte, hanno prezzi chiari e zero vincoli (questo è yost.technology, ovviamente consigliamo sempre di capire bene cosa si sta comperando)
  • Soluzioni tecniche su misura un cui si definisce tutto con il programmatore

Prezzi differenti, risultati differenti perché il cms opens source è gratuito per cui ci si aspetta di pagare il lavoro della web agency e basta; il servizio in licenza si differenzia da web agency a web agency mentre il su misura è adatto a chi ha esperienza e consapevolezza (un sito e-commerce richiede almeno 6 mesi di lavoro e un investimento di almeno 40 mila euro).

Noi abbiamo sviluppato una nostra soluzione perché il cms gratuito ci ha deluso: troppo lento, poco sicuro e richiede tantissimi interventi di manutenzione nell'anno. Realizzare invece un lavoro completamente su misura non è attuabile per la media impresa perché i costi non lo permettono.

L'idea di fornire il servizio tecnico, nasce proprio dalle nostre esperienze dirette perché yost.technology è quello che avremmo voluto trovare da clienti:

  • Personale a disposizione (il cms gratuito, non permette di parlare con chi ha sviluppato l'idea)
  • Costi chiari (i costi sono sempre un rebus)
  • Un punto di partenza integrabile nel tempo (yost.technology permette sviluppi nel tempo, esclusivi e sempre compatibili perché fatti e gestiti da chi ha sviluppato la piattaforma)
  • Assistenza tecnica sempre compresa
  • Amministrazione autonoma del sito (si può lavorare in piena autonomia)
  • Massima professionalità (sito veloce, mail server dedicato, smtp e servizio newsletter esterni al sito e sempre dedicati)

La comunicazione è uno degli aspetti più complessi della realizzazione di un sito ed è giusto approfondire l'apetto comunicativo perché comunicare (scrivere nel sito) sembra essere per molti un qualche cosa di poco utile e da non fare. Diventa importante capire il meccanismo che porta un cliente a cercare qualcosa con i servizi di ricerca che a loro volta, con varie strategie e analisi, indicizzano e catalogano i vari contenuti on line per proporli appunto in base alle ricerche dei clienti.

  • Cliente finale > usa i servizi di ricerca ogni volta che ha l'esigenza di trovare qualcosa, sia che si parli di prodotto che di servizio
  • Servizi di ricerca (Goole è il più conosciuto ed il più usato) > indicizza ogni sito in base ai testi che contiene per proporlo ai clienti sia a pagamento che in maniera naturale (in questo caso i siti con la miglior comunicazione)
  • L'azienda > attraverso il sito cerca clienti, interessati

Senza aver chiaro questo passaggio inutile cercare di capire quanto tempo serve per fare un sito perché un sito senza presupposto di visibilità può essere on line in 2 ore ma sarà visto da chi paga e da chi lo realizza!

Contenuto inserito il: 02/12/2019 11:26:41
Ultimo Aggiornamento della pagina: 05/07/2020 13:26:28
Condividi nelle tue pagine Social


Consulenze e strategie web
Siti vetrina, Blog, Siti e-commerce
Mail marketing, Presenza Social, Strategie SEO

In evidenza

Quanto costa, realmente, investire in un sito e-commerce? Perché ci sono preventivi che partono da 30 mila euro e preventivi da 999 euro?
leggi..
Purtroppo spesso la realizzazione di un sito e-commerce sembra essere banale e per tutti, invece...
leggi..
C'è davvero tanta confusione quando si parla di strategie seo ma il prezzo è un chiaro indicatore
leggi..
Consulenze e strategie web
Solo
Progetti e preventivi personalizzati
yost.technology