Come gestire un sito aziendale senza esperienza
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]

Come gestire un sito aziendale senza esperienza

Argomento molto delicato, capire come gestire un sito aziendale senza esperienza cercando di essere on line con professionalità e con un sito che diventa nel tempo strumento di lavoro.

Dal nostro punto di vista non è possibile gestire un sito aziendale senza esperienza soprattutto ora che la pandemia mondiale ha portato alla ribalta l'utilizzo del web e sta mettendo le aziende nella condizione di dover fare un sito e farlo bene.

È possibile, però, avere affiancamento e imparare, a patto che si abbia voglia, tempo e carattere per farlo (non è facile fare un sito, tanto meno mettere on line un'azienda)

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi, progress)
  • Scelta tecnica (costi nel medio lungo termine, vantaggi e differenze)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno trovare/lavorare il sito)
Aspetti economici di un sito aziendale | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati ssl, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come far trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Ecco un primo spunto per capire come la realizzazione di un sito richieda differenti figure professionali e come la realizzazione di un sito, nel suo insieme, sia complicata.

Si parla infatti di aspetti tecnici, realizzativi, strategici; competenze impossibili da trovare in un unica persona.

Come gestire un sito aziendale senza esperienza? Cercando di capire cosa si può fare da soli e cosa deve essere fatto da personale qualificato!

  • Affiancamento strategico
  • Consapevolezza tecnica e operativa
  • Programma di lavoro a obiettivi
  • Studio e confronto

Aspetti tecnici di un sito

Si banalizza sempre la parte tecnica di un sito, anche se si parla di sito aziendale, ci si trova, infatti, spesso, a valutare siti lentissimi, bucati (compromessi) e questo proprio perché non si cura con attenzione la scelta tecnica del progetto.

Il mercato propone

  • Piattaforme con cms gratuiti quindi parti tecniche gratuite che si scaricano e si impostano in poche ore di lavoro e senza competenze. Normale che sono soluzioni che "fanno gola" perché apparentemente professionali, belle da vedere ma lente, poco sicure e sempre da aggiornare.
  • Parti tecniche su misura senza dubbio soluzioni di altissima qualità ma costose e impegantive nelle tempistiche perché tutto è fatto su misura

Da clienti abbiamo provato entrambe le soluzioni e con entrambe abbiamo avuto difficoltà perché mentre il cms gratuito in poche ore permette di essere on line ma non permette di avere referenti diretti (si scarica gratuitamente), non è facile da personalizzare e ha sempre problemi soprattutto se si investe per avere "movimento", quindi traffico e nuovi clienti (la sicurezza e la lentezza della piattaforma presentano tutti i loro limiti man mano che aumenta la visibilità) il su misura è fantastico perché si ha sempre una referenza diretta, si parla con chi fa fisicamente la programmazione, la scrittura del codice e si hanno consigli purtroppo i costi e i tempi sono un grosso limite soprattutto per la media piccola impresa (per un sito e-commerce si parla di almeno 30 mila euro di investimento).

La nostra idea, quindi è stata quella di analizzarle entrambe e prendere da ogni servizio il meglio.

Si è cercato di risolvere quelle che per noi sono state problematiche e da clienti ci hanno infastidito per arrivare a mettere on line un servizio innovativo, diverso dal solito, il punto di partenza che nel tempo può essere personalizzato e ampliato in base alle esigenze dell'azienda.

  • Costi chiari
  • Punto di partenza completo (le proposte start up sono complete, gli accessori sono strumenti aggiuntivi di marketing)
  • Assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo

Ecco come gestire un sito aziendale senza esperienza, con una parte tecnica controllata dallo staff, con la grafica gestita da personale specializzato, pronto al confronto e con la gestione comunicativa creata per l'azienda. Non è un vero e proprio fare da soli senza esperienza è piuttosto un fare con affiancamento per capire come fare e imparare a capire come gestire un sito aziendale senza esperienza.

La bellezza e la forza del servizio è il servizio e la sua impostazione perché economicamente si dividono

  • Costi tecnici
  • Costi realizzativi
  • Costi strategici

Se si vuole fare da soli, si conoscono prima di partire tutti i costi tecnici

  • Sito vetrina da 1590 euro
  • Sito e-commerce da 2790 euro

Cose da sapere per capire come gestire un sito aziendale senza esperienza

Serve sapere per capire come gestire un sito aziendale senza esperienza che non è facile, non c'è nulla da inventarsi e, aspetto delicatissimo, non ci sono tanti riferimenti per capire se e come si sta procedendo bene. Il sito aziendale deve essere uno strumento di lavoro e come tale deve essere utile

  • Al cliente che fa ricerche, lo trova e trova beneficio dalle pagine del sito
  • A Google perché lo indicizza e lo propone, monitorando la soddisfazione del cliente attraverso tempi di permanenza lunghi o transazioni
  • All'azienda stessa che converte quindi rientra dell'investimento

Non si è più furbi se si spende poco, si è più furbi se si comprende bene dove spendere e per cosa spedere. Il mondo open source crea una strana illusione perché si crede che fare un sito sia solo una questione tecnica e grafica facendo tralasciare un aspetto importantissimo come la comunicazione e la pianificazione strategica.

Parte tecnica e grafica devono comunque essere curati per avere un sito sicuro e armonioso, non complicato e chiassoso (spesso si trovano lavori aziendali con grafiche che fanno passare in secondo piano quello che fa l'azienda e approfondendo si scopre che sono fatti in casa!).

È fondamentale aver chiaro il meccanismo che porta un cliente a fare ricerche on line, trovare il sito ed interagirci per capire come gestire un sito aziendale senza esperienza; è importante capire che il sito deve essere utile al cliente finale!

Contenuto inserito il: 24/05/2020 11:50:14
Ultimo Aggiornamento della pagina: 25/05/2020 09:17:19
Condividi nelle tue pagine Social


Consulenze e strategie web
Siti vetrina, Blog, Siti e-commerce
Mail marketing, Presenza Social, Strategie SEO

In evidenza

Quanto costa, realmente, investire in un sito e-commerce? Perché ci sono preventivi che partono da 30 mila euro e preventivi da 999 euro?
leggi..
Purtroppo spesso la realizzazione di un sito e-commerce sembra essere banale e per tutti, invece...
leggi..
C'è davvero tanta confusione quando si parla di strategie seo ma il prezzo è un chiaro indicatore
leggi..
Consulenze e strategie web
Solo
Progetti e preventivi personalizzati
yost.technology