I costi annuali di un sito aziendale
In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies, ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.
Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.

[OK]
Benvenuto login

I costi annuali di un sito aziendale

Un sito aziendale ha dei costi annuali da sostenere e un'azienda deve essere attenta a capirli e quantificarli nel modo più preciso possibile. I costi annuali di un sito aziendale sono

  • Il dominio, visto nel suo insieme quindi spazio web per il sito e servizio di posta elettronica
  • I costi tecnici per aggiornamenti e sicurezza
  • I costi di implementazione se ci fossero esigenze non concordate prima di iniziare i lavori
  • I costi di gestione del sito, intesi come costi di inserimenti nuovi che possono essere testi o eventi, offerte o promozioni se si parla di sito e-commerce
  • I costi strategico-pubblicitari che spesso si pensa siano solo costi gettone quando invece sono costi costanti

Diciamo che i costi annuali di un sito aziendale sono da dividersi in costi fissi e costi variabili.

Costi fissi e costi variabili di un sito azendale

I costi fissi sono i costi tecnici, (almeno così dovrebbe essere e così è con chi lavora con noi), i costi del dominio che possono avere dei parametri a listino (se serve spazio, se servono più mail o se si hanno esigenze di mail server dedicati).

Diventa più complicato definire i costi variabili del sito perché appunto variano in base alle strategie dell'azienda, in base alla sua agressività nel mercato e in base al lavoro consulenziale che si prevede nel sito. Strategie seo, pubblicità a pagamento, revisione testi, promozioni o gestione sito e-commerce sono costi variabili che dipendono dal singolo lavoro.

Un e-commerce ad esempio che non segue il magazzino perché si ha sempre disponibilità del prodotto, taglia una parte di costi di quella gestione; un sito e-commerce di rappresentanza, quindi che vuole solo "far vedere" quello che propone l'azienda senza per forza vendere ha costi differenti da un sito che concretamente aggredisce il mercato per vendere; un'azieda che cerca notizie nel suo settore per tenere aggiornato il sito rispetto ad un'azienda che non si preoccupa più di tanto per scrivere nuove pagine, hanno costi variabili, molto differenti.

Non è facile definire i costi variabili annuali senza un riferimento concreto, si cerchi piuttosto di capire cosa serve all'azienda per fare di conseguenza una simulazione.

Dopo anni di esperienza come web agency e dopo essere stati prima di tutto clienti di web agency ci permettiamo di dare un consiglio a chi cerca di capire i costi annuali di un sito aziendale: si cerchi personalizzazione

  • Nei servizi
  • Nei preventivi
  • Nell'approccio

Solo la personalizzazione permette di parlare de i costi annuali di un sito aziendale in maniera precisa perché ogni azienda, ogni sito, ogni lavoro ha le proprie esigenze e forfetizzare è spesso molto pericoloso.

Perché un sito ha costi annuali

I costi annuali di un sito aziendale innanzitutto è importante capire che ci sono perché il sito deve essere visto come un ramo aziendale e non come un qualcosa di statico che una volta fatto lavora senza ulteriori investimenti.

Un sito aziendale ha costi annuali perché la tecnologia è sempre in movimento e questo impone aggiornamenti costanti per le piattaforme che si usano (tutti i siti devono essere sempre controllati e aggiornati, cambiano i costi rispetti ai servizi acquistati), sia che si parli quindi di servizi come ad esempio il nostro cms yost.technology o che si parli di cms gratuiti, che ancor più hanno bisogno di un costante controllo sulla sicurezza.

Si ragioni sempre sull'utilizzo che l'azienda fa del sito e si ragioni sul servizio che il sito stesso può fare al cliente che trova spunti di riflessione utili per approfondire l'argomento cercato e utili per far capire che l'azienda è la risposta che ci si aspettava di trovare.

Se si parla di vendita on line per capire I costi annuali di un sito aziendale, si faccia attenzione a questo confronto che dal nostro punto di vista deve essere considerato prima di iniziare a spendere

  • Il negozio è il sito (attenzione negozio = sito)
  • L'esposizione della merce sono le foto e le descrizioni
  • L'impostazione del negozio è l'impaginazione del sito (aspetto che sempre si sottovaluta)
  • Il commesso che parla e spiega è la comunicazione
  • Il preparare quanto ha comperato il cliente sono le spedizioni
  • I pagamenti sono sempre anticipati come in negozio, compero, pago porto a casa; nel sito scelgo (metto nel carrello), pago e ricevo entro un paio di giorni
  • L'affitto del locale sono i costi tecnici del sito
  • La gestione straordinaria e l'arredamento possono essere le grafiche
  • La pubblicità si fa per entrambe le attività
  • Si può avere una gestione differente del magazzino e delle giacenze perché nel sito possono essere virtuali (il riassortimento può essere fatto in 2 giorni quindi un prodotto non disponibile può essere gestito come disponibile se si ha la certezza di poterlo avere in tempi stretti o sei si connette con il fornitore in drop shipping)
  • In negozio si fa più fatica a comperare sul venduto mentre con il sito si può addirittura acquistare un prodotto sul venduto (strategia da non sottovalutare)
  • Sia nel negozio fisico che nel sito e-commerce, serve personale!

Un ufficio ha costi annuali, tra spese fisse di riscaldamento, corrente e migliorie, un negozio ha costi fissi tra allestimenti e materiale da vendere, un sito ha costi fissi per essere sempre pronto a rappresentare l'azienda.

Come si quantificano I costi annuali di un sito aziendale?

Non possiamo fare discorsi troppo generali perché ogni web agency ha il proprio "listino".

Noi cerchiamo di dividere i costi gettone che si investono per iniziare e mettere on line il sito, dai costi fissi che definiamo chiaramente sia per il sito vetrina/blog che per il sito e-commerce.

Con i nostri servizi il sito vetrina ha costi solo se si usa l'amministrazione, quindi se si vuole avere accesso per modificarne i contenuti e sono 299 euro all'anno;

Un sito e-commerce ha costi mensili dopo i primi 6 mesi o il primo anno che partono da 29 euro se si mettono on line fino a 30 prodotti per arrivare a 129 euro se si mettono on line "N" prodotti.

I costi del dominio con i nostri servizi, sono

  • 25,00 euro + iva per la registrazione o rinnovo del nome
  • 99,00 euro + iva all'anno per lo spazio base (5 gb di spazio, 5 caselle mail professionali )
  • 149,00 euro + iva all'anno per lo spazio avanzato (10 gb di spazio, fino a 30 caselle mail professionali)
  • 65,00 euro + iva all'anno per un 3° livello (1 gb di spazio)
  • 99,00 euro + iva all'anno per un 3° livello (5 gb di spazio)
  • Servizio back up mail server da 69 + iva all'anno, servizio a consuntivo

  • Aggiunta spazio mail server (da sommare ai costi del dominio) 10 gb a 99 euro + iva all'anno (10,00 euro + iva al mese)
  • Aggiunta spazio mail server (da sommare ai costi del dominio) 25 gb a 220 euro + iva all'anno (19,90 euro + iva al mese)
  • Aggiunta spazio mail server (da sommare ai costi del dominio) 50 gb a 390 euro + iva all'anno (35,00 euro + iva al mese)

La fatturazione del servizio è annuale.

L'assistenza tecnica è sempre compresa nel prezzo, quindi imprevisti, attacchi, down del server, sono sempre costi compresi con il servizio.

I costi variabili attenzione, sono la consulenza, il confronto, la pubblicità, l'integrazione di nuovi servizi o l'attuazione di nuove strategie per arrivare al cliente finale, per fidelizzarlo, per fargli conoscere nuovi servizi/prodotti. Non si pensi mai di mettere on line un sito "statico", non ci si illuda mai di avere riscontro senza avere una strategia e senza avere un costante confronto con chi la segue e la attua e, soprattutto, non ci si fidi troppo facilmente di nessuno, perché può costare caro.

Contenuto inserito il: 02/02/2021 09:47:07
Ultimo Aggiornamento della pagina: 18/08/2021 09:32:58
Condividi nelle tue pagine Social


I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, piattaforma che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per inviare newsletter aziendali, con smtp dedicato sempre gestito dal nostro staff

  • Servizi Lite il nostro punto di partenza, essenziale adatto a chi sta per iniziare l'esperienza nel web e vuole conoscere il contesto prima di lasciarsi andare
  • Servizi Start Up sono servizi traghettatori, adatti a chi ha esperienza e sta scoprendo le potenzialità del web
  • Servizi Advanced sono servizi personalizzati, adatti a chi ha le idee chiare e vuole il meglio dal web
  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma
Consulenze e strategie web Siti vetrina, Blog, Siti e-commerce Mail marketing, Presenza Social, Strategie SEO

Prossimi eventi

Hai dubbi sulla realizzazione del tuo sito aziendale?

Fino a fine anno, la nostra consulenza è gratuita!

Servizio newsletter

Scopri le promozioni attive fino a fine anno

SoS E-commerce

Tutto quello che devi sapere, senza segreti

In evidenza

C'è davvero tanta confusione quando si parla di strategie seo ma il prezzo può essere un indicatore
leggi..
Cosa sapere prima di fare una scelta tecnica?
leggi..
Prima di diventare web agency, siamo stati clienti e questa esperienza ci permette di ...
leggi..
Scopri i nostri servizi dedicati per inviare newsletter, mail server aziendali e servizio smpt dedicato
leggi..
Scopri il nostro approccio al web, scopri come yost.technology può essere utile a tuo business
leggi..
Consulenze e strategie web Solo Progetti e preventivi personalizzati

Il punto di partenza, servizi Lite

yost.technology assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo!

Promozioni

yost.technology
False3.239.50.33/i-costi-annuali-di-un-sito-aziendale