In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Cosa significa email appending? o anche e-pending

Email appending o e-pending significa unire differenti database per avere un maggior numero di dati, nello specifico mail. Se un fornitore ha un database di indirizzi e nominativi, combina il database con altri colleghi che hanno altri dati e insieme riescono ad avere un database completo.

Si parla di email appending quando si recupera la mail di un cliente da altri dati, con altri database.

Lo scopo dell'email appending è avere nuovi indirizzi mail e usare il mail marketing per contattarli, quando magari prima si usava la posta tradizionale o altre forme di contatto.

In genere sono strategie di espansione che le aziende utilizzano per modificare o ampliare l'opportunità di contatto anche se la reale efficacia della strategia è tutta da discutere.

Funziona mandare mail a clienti che non hanno autorizzato l'invio?

Si apre un dibattito infinito che deve coordinare

  • L'efficacia di un sistema di lavoro
  • L'efficienza
  • La legalità

Mandare mail ad un cliente che è consapevole dell'invio è senza dubbio la strategia migliore; mandare mail ad un cliente che non si aspetta questa forma di adv è sempre rischioso, peggio ancora se non conosce l'azienda.

Una strategia di mail marketing funziona quando chi riceve la mail ne è consapevole; quando si spara a caso si rischia sempre di perdere tempo e avere rese davvero irrisorie (si passa da un comodo 30% ad un 2%)

Attenzione a fare email appending perché le normative legate al GDPR parlano di esplicito consenso, quindi siamo scettici sulla legalità della strategia quando si condividono dati dei clienti a loro insaputa, visto che non si ha modo di dimostrare che si ha un'autorizzazione all'invio (non vale il tacito assenso).

Contenuto inserito il: 02/10/2019 18:52:15
Ultimo Aggiornamento della pagina: 03/11/2019 15:57:17
Condividi nelle tue pagine Social


Consulenze e strategie web
Siti vetrina start up, Blog, Siti e-commerce
Mail marketing, Presenza Social, Strategie SEO

In evidenza

Non sempre è chiaro il vantaggio seo nella realizzazione, infatti...
leggi..
Quanto costa, realmente, investire in un sito e-commerce
leggi..
Inviare una mail ai clienti... quanto rende veramente?
leggi..
Consulenze e strategie web
Progetti e preventivi personalizzati
yost.technology