In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies, ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.
Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.

[OK]
Benvenuto login

Spam traps

Si parla di spam traps nel contesto mail marketing perché ci sono tante aziende che prendono on line indirizzi mail e senza preoccuparsi delle conseguenze iniziano ad inondarle di messaggi pubblicitari. Meritano attenzione anche le aziende che vendono indirizzi mail, che propongono software per prelevarli in automatico da siti o social, non curanti del rispetto della privacy.

Ecco allora che molte aziende, stanche di avere le caselle inondate di posta elettronica non desiderata, hanno iniziato a collaborare con importanti servizi antispam segnalando delle mail trappola che quando ricevono posta è sicuramente indesiderata, i servizi antispam, di conseguenza, segnalano immediatamente il mittente (indirizzo mail e IP).

Spam traps

Cosa sono le spam traps?

Trappole, le Spam traps sono trappole, le Spam traps sono delle mail che si trovano nelle pagine di siti aziendali e vengono usate per identificare spammer o aziende "furbe" che le rilevano e le utilizzano, senza averne l'autorizzazione. Le Spam traps sono quindi mail normali, valide, attive, impossibili da riconoscere, solo che quando ricevono una mail, di qualsiasi tipo, segnalano il mittente e l'IP come spam ai servizi antispam.

Non è legale prendere le mail pubbliche per mandare pubblicità, non è legale usare software che analizzano i siti e riconoscono indirizzi mail per generare mail list quindi quando si compera un database, conviene sempre fare attenzione perché oltre ad essere segnalati come spam, si rischia di compromettere il sistema di invio.

Non sempre chi vende le mail ha una autorizzazione scritta, spesso chi vende mail le trova attraverso delle scansioni on line e le propone. L'azienda che le compera non sempre si assicura di avere tutte le autorizzazione e questo porta a fare mail marketing con mail che spesso non arriveranno al destinatario.

Perché è importante capire il concetto di spam traps?

È importante capire il concetto di spam traps perché com mail trappola si compromette anche il servizio di invio oltre che la strategia. Noi, gestori del servizio lanewsletter.net con nostri smtp dedicati, siamo molto fiscali sulla gestione del database perché avere segnalazioni è molto costoso per l'azienda, per quanto il servizio di invio possa essere dedicato per il cliente.

I migliori servizi di invio mail aziendale sono molto fiscali sulle policy antispam proprio perché con una segnalazione si penalizza tutta la struttura. È importante capire il concetto di spam traps per conoscerlo e per evitarlo, sia da un punto di vista tecnico che da un punto di vista strategico.

Come difendersi dalle Spam traps?

Per difendersi dalle Spam traps basta usare solo mail che hanno richiesto di ricevere la newsletter (iscrizione double opt in no single opt in), mail che si è certi siano consapevoli di ricevere informazioni con la ricezione di mail, quindi per difendersi dalla spam traps basta non comprare database, basta non fare ricerche forsennate on line per raccattare indirizzi senza averne l'autorizzazione.

Attenzione al concetto di difendersi dalle spam traps perché in realtà le spam traps difendono il destinatario visto che il mittente dovrebbe sempre essere autorizzato.

Quando noi diciamo di non comperare database lo facciamo primo per rispettare la legge, anche se nel GDPR ci sono aspetti interpretabili, ma soprattutto per evitare le segnalazioni di spam ovvie quando un mittente non rispetta la privacy altrui.

Si deve sempre considerare che quando si manda una mail commerciale, lo si fa con fini commerciali quindi l'idea è di arrivare ad un cliente che potrebbe essere interessato alla proposta dell'azienda. Selezionare il destinatario è il primo ingrediente di successo di una newsletter a prescindere da spam e da segnalazioni di invio indesiderato, l'attenzione deve essere rivolta al fine commerciale.

Non ha senso "sparare a caso" perché la resa di un database non profilato è inferiore al 2% che non è un 2% di interesse è un 2% di apertura mail che poi può essere

  • Un cliente interessato, ipotesi più positiva
  • Un cliente che apre ma non da seguito
  • Un cliente che apre e segnala spam perché non interessato
  • Un cliente che si cancella

Ecco la suddivisione possibile del 2% dei clienti che aprono la mail, ecco perché diciamo che non ha tanto senso comperare database o cercare on line mail aziendali.

Un mail marketing vincente parte da una registrazione voluta dal cliente, quindi double opt in

Se si usa nel sito una semplice iscrizione alla newsletter per vari motivi, quindi un sistema single opt in, si potranno avere

  • Indirizzi sbagliati (errore umano)
  • Indirizzi indesiderati (scherzi, virus, bots che fanno iscrizioni a caso inserendo magari anche spam traps)

I bots sono degli script che in automatico compilano le registrazioni nei siti fornendo mail "inventate". Se il servizio newsletter non controlla con dei passaggi chi si registra, quindi double opt in, il rischio di avere mail fasulle, non desiderate o sbagliate è molto elevato.

Se non si usano database con mail "strane", comperate, noleggiate, prese a caso dal web non si corre nessun rischio; se si azzarda si deve esserne consapevoli e si rischia di compromettere il servizio perché si è segnalati (nel 99% dei casi) come spam quindi l'invio non arriva alla maggior parte dei destinatari e si viene avvisati della segnalazione con le ovvie conseguenze che si traducono in costi per ripristinare/ripulire gli ip

Come individuare le Spam traps?

Non è possibile individuare le Spam traps perché sono mail vere che non generano nessun errore e non sono identificabili se non dall'azienda che le fa circolare. Sono un modo per identificare gli spammer e l'unico sistema per non usarle è avere sempre database autorizzati. A volte possono essere spam traps anche mail che nell'azienda hanno precise funzionalità quindi, ad esempio, se la mail privacy@ nome azienda viene fatta per fornire solo informazioni sulla gestione dei dati dei clienti, se riceve mail pubblicitarie può segnalare il mittente come spam.

Spesso le Spam traps sono mail vecchie, in disuso da anni che vengono "riciclate" proprio per questa finalità: diventare una trappola per identificare i "furbetti".

Quando un'azienda mette on line un indirizzo per qualche specifico servizio non significa che accetta di ricevere proposte commerciali o newsletter di qualsiasi tipo quindi attenzione a tutti quei programmini furbi che raccolgono dati pubblici!

 

 

Ultimo Aggiornamento della pagina: 22/01/2022 12:33:56
Condividi nelle tue pagine Social


I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, piattaforma che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per creare newsletter aziendali
  • smtp dedicato il server per inviare newsletter

  • Servizi Lite il nostro punto di partenza, essenziale, adatto a chi sta per iniziare
  • Servizi Start Up sono servizi traghettatori, adatti a chi ha esperienza e sta scoprendo le potenzialità del web
  • Servizi Advanced sono servizi personalizzati, adatti a chi ha le idee chiare e vuole il meglio dal web
  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma
Consulenze e strategie web Siti vetrina, Blog, Siti e-commerce Mail marketing, Presenza Social, Strategie SEO

In evidenza

Cosa sapere prima di fare una scelta tecnica?
leggi..
Prima di diventare web agency, siamo stati clienti e questa esperienza ci permette di ...
leggi..
Quanto è lungimirante la vostra visione di web?
leggi..
Scopri in cosa si differenzia il nostro servizio 04451716445
leggi..
Scopri il nostro approccio al web, scopri come yost.technology può essere utile a tuo business
leggi..
Consulenze e strategie web Assistenza clienti 04451716445

Il punto di partenza, servizi Lite

yost.technology assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo!

yost.technology