In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Parte tecnica per fare siti

  • Devi fare un sito aziendale e cerchi informazioni per scegliere la parte tecnica per fare siti più adatta alle tue esigenze?
  • Hai dubbi perché leggi di tutto e trovi prezzi molto lontani tra loro?
  • Vuoi maggiori informazioni per fare una scelta tecnica ponderata e per capire i reali costi di un sito azienda?

Per fare un sito ci sono diverse possibilità tecniche

  • Parte tecnica per fare siti gratuita (cms open source)
  • Parte tecnica per fare siti personalizzata, fatta su misura per l'azienda

Il mondo open source ha messo a disposizione di chiunque cerchi una parte tecnica per fare siti diverse soluzioni sia per fare siti vetrina che blog o e-commerce (joomla, worspress, os commerce, prestashop, magento). Si parla di parti tecniche per fare siti molto versatili, facili da usare e, soprattutto, operative senza bisogno di troppa competenza tecnica. Se ci sono dubbi ci sono forum appositi, dove si trovano numerose risposte e indicazioni. L'idea del mondo open source è la condivisione, per dare a tutti le stesse opportunità (poi si scopre a proprie spese che non è così).

Abbiamo usato ogni parte tecnica per fare siti gratuita, le abbiamo analizzate, ma abbiamo visto che nel medio lungo termine sono

  • Costosissime, perché necessitano di tantissimi aggiornamenti
  • Poco sicure, infatti il concetto di codice sorgente manipolabile da chiunque ha molti vantaggi, ma anche numerosissimi svantaggi
  • Difficili da personalizzare in modo esclusivo
  • Parti tecniche per fare siti molto lente, anche con servizi hosting dedicati (devono essere molto performanti, quindi molto costosi)

Da un punto di vista aziendale poter contare su una parte tecnica per fare siti sicura, veloce e facile da usare è una prerogativa abbastanza importante e questo ci ha portato a "provare" il lavoro su misura che si è dimostrato

  • Costoso (normale, visto che ci sono persone che fanno una piattaforma esclusiva su specifiche esigenze)
  • Impegnativo perché non è facile dire ad un programmatore cosa deve fare e, soprattutto, come deve farlo o come si vuole che il prodotto finale lavori
  • Sempre in progress, perché si scoprono, lavorando, nuove esigenze (quindi costoso oltre che molto impegnativo)

Inutile dire che il concetto di lavoro personalizzato è adatto ad aziende che possono spendere molto (per un sito e-commerce fatto completamente su misura, tra parte tecnica, grafica e testing non bastano 35/40 mila euro) e che hanno un vero e proprio team di lavoro a loro disposizione.

Non abbiamo trovato un prodotto/servizio adatto alla media impresa che possa essere considerato professionale, sicuro e che permetta all'azienda di investire nella comunicazione senza troppi intoppi. Il paradosso del cms gratuito è che più si fanno accessi più diventa poco sicuro, perché più si trova facilmente il sito, più è attaccato (mai capito perché delle persone debbano tentare di attaccare un sito aziendale, ma succede spesso, anche a noi e alle nostre piattaforme).

Come deve scegliere un'azienda la parte tecnica per fare siti?

Un'azienda ha questo scenario quando deve scegliere la parte tecnica per fare siti: cms gratuito o tutto su misura (ci sono soluzioni ibride, personalizzazioni di cms gratuiti, ma meglio sorvolare). Spesso chi dispensa consigli tecnici non sa programmare e non analizza le esigenze dell'azienda, propone quello che gli permette di guadagnare di più, facendo spendere relativamente poco all'azienda che alla fine si trova con un pugno di mosche. Ci sono tante soluzioni gratuite, ma hanno troppi compromessi da accettare per essere davvero professionali.

Siamo stati prima di tutto clienti, abbiamo speso soldi per far fare dei siti e abbiamo avuto molti disservizi tanto da investire per imparare, per capire e farceli da soli. L'esperienza ci ha portato a sviluppare un servizio nostro in cui abbiamo cercato di risolvere le lacune che abbiamo riscontrato nelle nostre esperienze, sia con il lavoro personalizzato, sia con i cms gratuiti.

La nostra idea di parte tecnica per fare siti è stata molto semplice:

  • Sfruttare il concetto di lavoro del cms gratuito (nei passaggi performanti)
  • Risolvere diversi aspetti tecnici che non ci sono piaciuti (assisstenza tecnica, sicurezza e ottimizzazione dei database)
  • Pensare alla parte tecnica per fare siti come ad un servizio per le aziende (quindi gestire tutto l'aspetto tecnico, senza far fare nulla a chi la usa)
  • Lavorare per proporre un servizio performante come un lavoro su misura, ma contenendo i costi sia di gestione che di sviluppo

Ogni sito deve avere dei requisiti minimi che non può non avere (creare e correggere "N" pagine; inserire foto, creare categorie e sotto-categorie per fare degli esempi concreti) e deve poter avere sviluppi esclusivi.

Su questa idea di lavoro abbiamo sviluppato e proponiamo un nostro servizio, yost.technology la parte tecnica per fare siti vista prima di tutto come servizio, con dei costi iniziali abbordabili per la media piccola impresa, che vuole fare un sito professionale che non sia il classico copia incolla, facile da usare, senza vincoli, con costi chiari nel tempo e con un referente diretto, nel caso ci fosse bisogno di consigli o assistenza.

Il nostro servizio tecnico si chiama yost.technology è frutto dell'esperienza acquisita nel web, permette di avere un servizio tecnico molto avanzato, veloce, facile da usare, senza i costi di una programmazione personalizzata (nessuno può mettere mano alla parte tecnica e non sono forniti accessi ftp).

Le grandi aziende sono on line con siti personalizzati, con uno staff, anche numeroso, che lavora costantemente per migliorare il servizio, e investono ogni giorno sul web; non è possibile per la media piccola impresa pensare di poter competere con i grandi colossi senza un piano di lavoro concreto e senza una base tecnica performante, sicura e implementabile nel tempo.

yost.technology sfrutta una base comune che ogni sito deve avere e non può non avere proponendo però qualsiasi tipo di personalizzazione.

Se si sceglie di investire nel web per proporsi con l'azienda serve farlo in maniera professionale!

Fare un sito aziendale non significa inserire testi in un contenitore prodotto in serie, ma piuttosto curare la comunicazione, coordinare l'immagine e mettere il cliente al centro dell'attenzione. Il cms gratuito permette a chiunque di creare un sito, basta qualche ora di corso e si è in grado di inserire i contenuti, caricare una grafica (si trovano on line soluzioni gratuite) per spacciarsi come esperti web master... il problema però è che essere on line per un'azienda non è saper inserire un contenuto. Il sito deve essere l'immagine aziendale nel web, partendo da una parte tecnica per fare siti veloce, sicura e facile da usare.

Contenuto inserito il: 02/01/2020 07:53:20
Ultimo Aggiornamento della pagina: 02/01/2020 11:07:39
Condividi nelle tue pagine Social


Consulenze e strategie web
Siti vetrina, Blog, Siti e-commerce
Mail marketing, Presenza Social, Strategie SEO

In evidenza

Quando la strategia aiuta il cliente a fare scelte migliori...
leggi..
Quanto costa, realmente, investire in un sito e-commerce
leggi..
Ci sono aspetti tecnici, realizzativi e strategici tra i principali passaggi da affrontare in un sito aziendale per parlare di sito di successo...
leggi..
Consulenze e strategie web
Solo
Progetti e preventivi personalizzati
yost.technology