Quali sono gli aspetti più importanti di un sito?
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]

Quali sono gli aspetti più importanti di un sito?

Quando si parla di sito aziendale è difficile a priori definire quali sono gli aspetti più importanti di un sito, perché ci sono una serie di aspetti importanti che devono essere considerati per non compromettere la realizzazione. Un sito aziendale deve essere strumento di lavoro e come tale deve partire da un progetto che identifichi nel medio lungo termine gli obiettivi.

Perché si vuole realizzare un sito aziendale?

Per capire quali sono gli aspetti più importanti di un sito è fondamentale capire perché lo si vuole realizzare ed in base al punto di partenza si possono fare le prime considerazioni. Normale che siti realizzati con finalità molto precise, esempio per far scaricare al cliente schede tecniche, dare indicazioni specifiche su precisi prodotto o per avere assistenza sono siti che hanno già nel loro concepimento specifiche esigenze mentre il ragionamento si fa più tortuoso quando si hanno dal sito esigenze più commerciali o più ampie.

Il nostro approccio lavorativo è schematizzato come segue:

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi, progress)
  • Scelta tecnica (costi nel medio lungo termine, vantaggi e differenze)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno trovare/lavorare il sito)
Aspetti economici di un sito aziendale | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati ssl, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come far trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Ogni sito, dalla nostra esperienza, deve analizzare passo passo lo schema e fare precisi approfondimenti per ogni passaggio. Quali sono gli aspetti più importanti di un sito? se il fine è trovare nuovi clienti, di certo farsi trovare; se il fine è vendere di certo creare un contesto store idoneo e organizzato; se far conoscere servizi o prodotti, capire come un utente li cerca ed essere la migliore risposta.

Tutti gli aspetti che caratterizzano la realizzazione di un sito sono importanti, progetto, scelta tecnica, grafica, contenuti e pubblicità per farlo conoscere!

Aspetti tecnici per fare un sito, sono tutte uguali le parti tecniche?

Se si vuole capire bene quali sono gli aspetti più importanti di un sito la parte tecnica merita qualche considerazione perché spesso ci si trova a "litigare" con pagine che non si aprono, siti che si bloccano o errori server che non permettono di visualizzare le pagine che interessano.

La parte tecnica di un sito è importantissima se si parla di sito aziendale perché un sito lento è fastidioso per il cliente finale mentre sicurezza e semplicità di utilizzo sono questioni che riguardano più direttamente l'azienda più che l'utente finale.

Come scegliere? intanto si inizi a capire cosa propone il mercato perché solo la consapevolezza aiuta a scegliere; il nostro consiglio è quello di non fidarsi di nessuno ma comprendere e scegliere con lucidità. Il sito dell'azienda deve essere sicuro, facile da usare, veloce, molto veloce.

Il mercato propone

Soluzioni tecniche gratuite in cui tutta la struttura non ha costi ma necessita di costanti aggiornamenti; sono soluzioni lente, un po' pericolose nel senso che non così sicure e si prestano poco a personalizzazioni esclusive. Sono interessanti ma nel medio lungo termine dalla nostra esperienza, molto costose.

Soluzioni su misura: costi e approccio personalizzati, referenti diretti e costante confronto ma economicamente abbastanza impegnative (un sito e-commerce personalizzato parte da almeno 40 mila euro). Sono soluzioni che vengono adottate da grandi aziende, da chi ha esperienza e sa quanto il web può essere un valore aggiunto se ben curato

Soluzioni in licenza, soluzioni sviluppate da aziende e proposte con differenti proposte (variano da web agency a web agency)

La nostra proposta, ci sentiamo di metterla a parte, perché è quanto noi avremmo voluto trovare da clienti. Un punto di partenza, per il sito vetrina da 1590 euro e sito e-commerce da 2790 euro ma più che il prezzo è da analizzare il servizio che permette di avere una parte tecnica curata da un team di professionisti proposta con tutto quello che un sito deve avere e non può non avere per essere on line. Se servono implementazioni si realizzano seguendo le specifiche indicazioni di chi usa il servizio.

Per definire quali sono gli aspetti più importanti di un sito serve anche parlare di hosting e servizi mail perché si passa da qualche decina di euro all'anno per arrivare a diverse migliaia (il nostro servizio parte da 99 euro; lavorare con magento, per fare un confronto esempio, si arriva anche a 1500 euro all'anno)

Siamo consapevoli che si sta anche diventando noiosi, ma per capire quali sono gli aspetti più importanti di un sito è fondamentale approfondire (se utile un contatto 04451716445) e crediamo che poter leggere con obiettività sia la miglior soluzione.

Quali sono gli aspetti più importanti di un sito?

Permetteteci di fare un appunto sulla comunicazione perché se volutamente abbiamo tralasciato la grafica, che come la parte tecnica presenta diverse opzioni, la comunicazione viene spesso volutamente tralasciata perché costosa e delicata ma per capire quali sono gli aspetti più importanti di un sito, chi si avvicina al web deve capire il ruolo strategico della comunicazione.

Comunicare in un sito significa

  • Farsi trovare nei motori di ricerca
  • Far conoscere l'azienda
  • Trovare nuovi clienti
  • Atturare una strategia che nel medio lungo termine permette di risparmiare molto (una strategia seo, fatta in maniera professionale rende per almeno 8/10 anni)

Perché si sottovaluta la comunicazione nella realizzazione di un sito aziendale?

Per tanti motivi si tende a sottovalutare la comunicazione in un sito aziendale perché costa, perché non è facile scrivere nel web, perché se il cliente manda i testi si fa il sito in pochi giorni e non si hanno responsabilità. Per capire quali sono gli aspetti più importanti di un sito è fondamentale capire l'insieme e la comunicazione deve essere parte dell'insieme.

Un progetto seo richiede diversi mesi di lavoro e costi medi di 1500/2000 euro al mese per avere riscontro, un testo parte da almeno 100/150 euro, dipende da materiale fornito, tempo per scrivere e per fare ricerche, quindi meglio non parlarne e meglio far credere a chi spende che il cliente finale non ama leggere (cosa assolutamente non vera e chiunque usi google per fare ricerche ne è l'esempio visto che ogni risultato implica lettura e comprensione).

Un cliente non cerca amdweb, non cerca Matteo Duso, non cerca consulenzeestrategieweb.it ma cerca piuttosto questioni generiche della realizzazione di un sito, nell'esempio possiamo inserire questa pagina, quali sono gli aspetti più importanti di un sito, e curare la comunicazione significa farsi trovare, far capire a Google che il sito ha buone argomentazioni che il cliente può apprezzare e al cliente far capire che si può essere la soluzione che cerca.

Un utente che non legge è un utente non interessato; se un utente che vuole capire quali sono gli aspetti più importanti di un sito non è disposto a leggere è un utente che non ha reale interesse o non ha chiari i reali costi di un sito. La bellezza della comunicazione per un'azienda è proporsi in tematiche specifiche e selezionare quindi la clientela. Si vuole spendere 500 euro per un sito? La lettura della pagina fa capire che non siamo la web agency giusta perché non si può fare un sito aziendale con 500 euro.

Pubblicità, post messa in rete... quanto sono importanti per un sito?

Chiudiamo con una ultima considerazione, anche in questo caso un passaggio molto spesso tralasciato nella fase iniale della collaborazione: il post messa in rete. Per capire quali sono gli aspetti più importanti di un sito si deve tener conto che un sito deve avere traffico e ogni azienda deve definire bene come arrivare al cliente finale.

Seo? Di certo una stragegia stabile nel tempo da associare al progetto comunicativo Ricerche del cliente > Risposta dell'azienda

Ppc? pay per click significa organizzarsi con google per essere presentati, a pagamento, al cliente che fa precise richieste. Ogni volta che un utente fa delle ricerche cerca google identifica delle parole chiave e propone il sito negli spazi sponsorizzati. Vantaggi? Strategia immediata, oggi si fa il sito, oggi si lavora; svantaggi? costi costanti nel tempo e non indifferenti (conviene sempre parlare di ppc nel progetto iniziale, per capire bene come impostare la comunicazione che deve sempre essere curata per far capire al cliente che arriva nel sito cosa fa l'azienda).

Social? altra strada da valutare, in base al settore, in base all'argomento che si tratta, tenendo presente che i social sono e devono essere momento di svago, anche se la pandemia ha fatto capire che sono usati anche per rimanere in contatto con il mondo.

Carta stampata, una stategia interessante se ben contestualizzata

Mail marketing sei il sito ha una buona progettazione iniziale il mail marketing è senza dubbio una strada da tenere in considerazione perché con pochi click si arriva a clienti interessati

Cosa hanno in comune queste strategie? Perché ne parliamo per mettere in evidenza e far capire quali sono gli aspetti più importanti di un sito?

Sono sempre costi da analizzare, sono sempre operazioni che necessitano di competenza, di investimenti e di lungimiranza. Sono analisi scomode da presentare ad un cliente che vuole un sito perché sembrerebbe più un tentativo per farlo desistere che un modo per far capire quali sono gli aspetti più importanti di un sito ma senza analizzare l'insieme un'azienda non dovrebbe mettere on line un sito. Amazon, dati 2019, ha fatto investimenti per più di 11 miliardi di dollari e questo per dire che serve attenzione perché l'utente lo trova, l'utente lo conosce, l'utente si abitua a lavorare come lavora amazon (un ecommerce deve per forza considerare che il colosso spedisce in poche ore ogni prodotto acqustato, resi spesso gratuiti, abbonamenti prime che danno oltre alle spedizioni gratuite, film e altri servizi). Non è sano il confronto con amazon per parlare di quali sono gli aspetti più importanti di un sito ma l'utente lo trova!

Chiudiamo con un consiglio, mai fermarsi all'apparenza, mai fidarsi di nessuno e capire quali sono gli aspetti più importanti di un sito facendo le opportune considerazioni sulle reali esigenze dell'azienda. Si cerchi un preventivo personalizzato, si investa anche su consulenze a pagamento per approfondire perché per quanto poco si spende, rifare implica perdere tempo e opportunità!

 

 

Contenuto inserito il: 08/05/2020 08:39:14
Ultimo Aggiornamento della pagina: 08/05/2020 10:11:28
Condividi nelle tue pagine Social


Consulenze e strategie web
Siti vetrina, Blog, Siti e-commerce
Mail marketing, Presenza Social, Strategie SEO

In evidenza

Quanto costa, realmente, investire in un sito e-commerce? Perché ci sono preventivi che partono da 30 mila euro e preventivi da 999 euro?
leggi..
Purtroppo spesso la realizzazione di un sito e-commerce sembra essere banale e per tutti, invece...
leggi..
C'è davvero tanta confusione quando si parla di strategie seo ma il prezzo è un chiaro indicatore
leggi..
Consulenze e strategie web
Solo
Progetti e preventivi personalizzati
yost.technology