Benvenuto login

Iniziare a vendere online (spendendo poco)

Un dovere per l'azienda, una missione per la web agency:  iniziare a vendere online spendendo poco grazie a precise strategie work in progress.

Si  può iniziare a vendere online spendendo poco? Serve prima di tutto capire il concetto di spendere poco e serve fare qualche precisazione perché per vendere online serve realizzare il sito, serve curare l'impostazione, serve inserire i prodotti, stare attenti ai prezzi, serve organizzarsi con spedizione, resi, assistenza clienti, serve creare offerte....

Nel realizzare un sito e-commerce ci sono:

  • Costi tecnici (si impara nel tempo che sono i costi minori)
  • Costi strategici
  • Costi realizzativi
  • Costi pubblicitari

 Più che parlare di vendere online spendendo poco, è davvero difficile ma non fidatevi cercate di capire perché non è possibile, converrebbe parlare di iniziare a vendere online spendendo in progress, con un progetto alle spalle e con precisi obiettivi da raggiungere, primo tra tutti la consapevolezza.

La web agency in questi casi è determinante nel successo del progetto perché se segue passo passo le varie impostazioni, consiglia si muove con lungimiranza, è possibile vendere online, spendendo anche poco.

Cosa significa iniziare a vendere online spendendo in progress?

Il nostro approccio è da sempre work in progress perché la vendita online è dimostrato dalle grandi aziende essere un grande impegno che si può sostenere spendendo tanto e con lavoro costante. Iniziare a vendere online spendendo in progress significa quindi capire l'insieme e fare un programma di lavoro che permetta di iniziare e integrare servizi e funzionalità nel tempo. Il nostro approccio tecnico parte proprio da questi presupposti ed ecco spiegati il significato dei nostri approcci

  • Servizi Lite il punto di partenza, essenziale
  • Servizi Start up servizio Lite con opzioni di marketing
  • Servizi Advanced per distinguersi, con più opzioni di marketing
  • Servizi Advanced plus con tutte le funzionalità del servizio e sviluppi futuri (compresi o scontati in base al progetto)

Sono approcci differenti, che hanno lo stesso punto di partenza e lo stesso percorso di crescita. In genere si sceglie la via di mezzo, molte offerte sono scadenti, buone, esagerate proprio per spingere il cliente alla scelta intermedia mentre noi cerchiamo di far partire un'azienda con i servizi essenziali per farla crescere nel tempo e far capire quanto e come è importante investire.

Attenzione quindi a non illudersi troppo, quando si parla di iniziare a vendere online spendendo poco, attenzione alle offerte "facciamo tutto noi e tu non spendi nulla e diventi ricco" perché serve impegno, costanza, voglia di fare e investire con costanza.

Iniziare a vendere online spendendo poco

L'importanza dell'aver chiaro il lavoro d'insieme

Un errore da non fare, per iniziare a vendere online spendendo poco è quello di non avere chiaro l'insieme e tenere come unico riferimento il prezzo. Tutto costa, tutto deve essere pagato specialmente in un sito e-commerce in cui gran parte del lavoro è concettuale/strategico.

  • Progetto iniziale
  • Scelta tecnica
  • Contenuti
  • Post messa in rete

Ecco gli step minimi e necessari per vendere online che un'azienda deve conoscere, capire e saper applicare. Si parla di step che non possono far costare meno il sito, ma permettono di capire dove serve spendere e dove si può risparmiare e spendere nel tempo.

Ecco perché diciamo che più che iniziare a vendere online spendendo poco sarebbe corretto parlare di work in progress quindi un punto di partenza con un insieme di migliorie da fare nel tempo, quando serve, se serve. Molti imprenditori si soffermano tanto sulla grafica a discapito di sicurezza e prestazioni (non a caso ci sono tanti siti e-commerce online lenti e macchinosi, troppo lenti e macchinosi) quando invece per iniziare a vendere online spendendo poco serve si potrebbe partire con una grafica curata ma "essenziale" e magari curare di più le offerte e le descrizioni (che possono essere fatte ottimizzando le risorse interne).

Si deve partire dal progetto per identificare bene ogni possibilità e dal progetto si definiscono i passaggi successivi della realizzazione toccando argomenti come la pubblicità, la visibilità, la presenza nei social, il marketing, funzionalità del sito, facendo poi chiarezza sui margini che offre il prodotto e sul budget che l'azienda intende nel tempo investire.

Il concetto di iniziare a vendere online spendendo poco è molto relativo perché in base all'esperienza dell'interlocutore lo spendere poco cambia notevolmente parametri; la consapevolezza stessa permette di dare un valore alle cose e alzare l'asticella nei contesti in cui ci si rende conto che serve investire. Chi ha esperienza difficile faccia un sito e-commerce con piattaforme gratuite; chi ha esperienza è consapevole dell'importanza della comunicazione o dell'immagine mentre chi si avvicina al web è attratto da questo bizzarro concetto di spendere poco o niente per fare soldi.

Cosa differenzia un sito e-commerce da un negozio fisico?

Ecco qualche nostra considerazione

  • Il negozio è il sito (attenzione negozio = sito)
  • L'esposizione della merce sono le foto e le descrizioni
  • L'impostazione del negozio è l'impaginazione del sito (aspetto che sempre si sottovaluta)
  • Il commesso che parla e spiega è la comunicazione
  • Il preparare quanto ha comperato il cliente sono le spedizioni
  • I pagamenti sono sempre anticipati come in negozio, compero, pago porto a casa; nel sito scelgo (metto nel carrello), pago e ricevo entro un paio di giorni
  • L'affitto del locale sono i costi tecnici del sito
  • La gestione straordinaria e l'arredamento possono essere le grafiche
  • La pubblicità si fa per entrambe le attività
  • Si può avere una gestione differente del magazzino e delle giacenze perché nel sito possono essere virtuali (il riassortimento può essere fatto in 2 giorni quindi un prodotto non disponibile può essere gestito come disponibile se si ha la certezza di poterlo avere in tempi stretti o sei si connette con il fornitore in drop shipping)
  • In negozio si fa più fatica a comperare sul venduto mentre con il sito si può addirittura acquistare un prodotto sul venduto (strategia da non sottovalutare)
  • Sia nel negozio fisico che nel sito e-commerce, serve personale!

Visto in questa prospettiva il concetto di iniziare a vendere online spendendo poco è ancora più relativo quindi il nostro consiglio è quello di capire bene i passaggi di base per essere online e imparare a quantificarli almeno nel tempo necessario alla loro realizzazione. Avere consapevolezza permette di spendere meglio e dare un valore concreto al concetto di iniziare a vendere online spendendo poco.

Quanto costa la parte tecnica per fare un sito e-commerce?

Ci sono tante soluzioni nel mercato per fare un sito e-commerce soluzioni gratuite, in licenza o veri e propri servizi. In genere il costo varia da poche centinaia di euro a diverse migliaia e questa differenza si impara a riconoscere nel tempo quando si hanno o meno disservizi. Il concetto stesso di servizio cozza notevolmente con il gratuito: o si spende poco e ci si arrangia o si spende e si pretende il servizio.

yost.technology, il nostro servizio tecnico per fare siti

Il servizio assistito è un servizio e come tale per funzionare deve prevenire il disservizio (ci possono sempre essere disservizi, sia chiaro, ma a fare la differenza sono le soluzioni ed il tempo per attuarle).

  • Se si sposa l'idea delle soluzioni gratuite per iniziare a vendere online spendendo poco si deve essere consapevoli che c'è tanto lavoro da fare per aggiornare la piattaforma, si sceglie di avere un sito lento, poco personalizzabile e poco sicuro. Spesso gran parte del lavoro da fare è tecnico.
  • Per iniziare a vendere online spendendo poco si evita un lavoro personalizzato, inteso proprio tecnicamente su misura perché l'investimento è adatto a chi ha esperienza e a chi ha consapevolezza (una piattaforma su misura per vendere online ha costi che partono da 35/40 mila euro giusto per dare dei riferimenti concreti).
  • Scegliere il servizio, invece, significa scegliere di iniziare a vendere online spendendo poco nel medio lungo termine perché il servizio prevede una chiaro prospetto economico nei 3/5 anni.

yost.technology è il nostro servizio tecnico, servizio gestito, sviluppato e controllato da noi tanto da poter sottoscrivere contratti di assistenza certi e definiti nel tempo.

Quando abbiamo scelto di sviluppare una nostra soluzione tecnica, siamo partiti da questo presupposto: ogni sito deve per forza avere delle caratteristiche di base che non possono mancare:

  • Sito vetrina: Gestione pagine, categorie, immagini, gallery, gestione eventi o post (finestre anteprima che portano a nuove pagine del sito), form contatti
  • Blog: commento del cliente, previa registrazione (da amministrazione ogni commento può essere cancellato)
  • Sito e-commerce: gestione prodotto, immagini, testo, codice prodotto, marca prodotto, magazzino, sconti per data o numero di pezzi, importo o percentuale, gestione spedizione, pagamenti, contratti e invio mail di riepilogo

Ecco come siamo arriva a yost.technology

Quando ci siamo chiesti come dovrebbe essere la piattaforma ideale per fare siti, ci siamo resi conto che ci sono, in ogni sito, dei passaggi e delle funzionalità che non possono mancare, infatti:

  • Un Sito vetrina deve avere: gestione pagine, categorie, immagini, gallery, gestione eventi o post (finestre anteprima che portano a nuove pagine del sito), form contatti
  • Un Blog deve avere: commento del cliente, previa registrazione
  • Un Sito e-commerce deve avere: gestione prodotto, immagini, testo, codice prodotto, marca prodotto, magazzino, sconti per data o numero di pezzi, importo o percentuale, gestione spedizione, pagamenti, contratti e invio mail di riepilogo

Qualsiasi altra funzionalità può/deve essere personalizzata

Perché allora non creare un servizio essenziale, implementabile nel tempo?

Su questi presupposti è nato il nostro progetto tecnico, su questi presupposti è nato yost.technology

Questa scelta strategica, ci permette commercialmente di abbattere i costi iniziali del su misura e proporre un servizio che si avvicina qualitativamente molto al su misura!

yost-technology, servizio tecnico per fare siti

La piattaforma viene proposta come servizio con diversi step di partenza che si differenziano per funzionalità

  • Servizi Lite il punto di partenza, essenziale
  • Servizi Start up
  • Servizi Advanced
  • Servizi Advanced plus

yost.technology viene proposto con queste caratteristiche:

  • Nessun vincolo
  • Costi chiari sia nel gettone iniziale che nel tempo
  • Servizio hosting performante
  • Servizio email server con antispam e backup
  • Assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo
  • Gestione sito vetrina, blog e sito e-commerce
  • Integrazioni gestionali
  • Possibilità di avere sviluppi nel tempo
  • Codice sorgente sempre controllato e ottimizzato
  • Predisposizione Seo della piattaforma
  • Gestione anche autonoma del servizio
  • Opzione controllo dati degli accessi, servizio che permette il confronto con analytics di Google

 

yost.technology, servizi web per realizzare siti

Siamo stati clienti prima di diventare web agency e come tutti abbiamo cercato modi per iniziare a vendere online spendendo poco. Abbiamo imparato sulla nostra pelle che per iniziare a vendere online spendendo poco serve spendere bene, non solo poco, tanto che la nostra esperienza da clienti ci ha spinto ad investire nella formazione e diventare web agency. yost.technology è il servizio che noi, da clienti, avremmo voluto trovare e usare per iniziare perché nasce per essere il servizio essenziale, per chi ha esperienza o per chi cerca specifiche funzionalità.

Le proposte amdweb per vendere online

Servizio store attivo in 24/48 ore

Il servizio e-commerce è attivo in 24/48 ore dalla registrazione/trasferimento del dominio. 

Tutti i servizi prevedono:

  • Attivazione e messa in rete della parte tecnica store
  • Massima ottimizzazione seo, sia dei testi che delle immagini
  • Script social per far condividere i contenuti dai visitatori
  • Predisposizione per inserimento Google analytics (si deve attivare il profilo nei servizi di Google)
  • Form contatti
  • Personalizzazione di testo e/o immagini nella mail di risposta nei contatti
  • Personalizzazione degli accordi con il cliente
  • Gestione contatti e ordini da amministrazione del sito
  • Gestione forme di pagamento PayPal, bonifico (opzionale a consuntivo il pos virtuale)
  • Gestione modalità di spedizione a costi differenti per soglie di spesa
  • Gestione carrello, mail riepilogo ordine per cliente e admin
  • Affiancamento iniziale per imparare ad usare la piattaforma

Guida online h24, che permette di rivedere, ogni qualvolta sia necessario, passo passo l'utilizzo della piattaforma

Caratteristiche dei servizi:

Sito Ecommerce

Lite
 

da 790 euro

 

 

  • Gestione prodotti
  • Gestione magazzino
  • Gestione sconti
  • Gestione categorie
  • Ricerca su tag

Sito e-commerce

Start up
 

da 2790 euro

 

Servizio Lite  +

  • Prodotti Correlati
  • Schema caratteristiche prodotto
  • Scelta di 2 opzioni (totale 2 crediti)

Sito e-commerce

Advanced
 

da 5950 euro

 

Servizio Lite  +

  • Prodotti correlati
  • Schema caratteristiche prodotto
  • Scelta di 5 opzioni (totale 5 crediti)

Sito e-commerce

Adv plus
 

da 9900 euro

 

 

  • Scelta di tutte le opzioni
  • Implementazioni scontate o comprese per 3 anni

Opzioni store da 1 credito

  • Gestione offerte sul singolo prodotto (1 credito)
    È una funzionalità di gestione avanzata per proporre offerte multiple. Il cliente che visualizza un prodotto, vede subito se tale prodotto ha un'offerta multipla.
  • Gestione omaggi su soglia spesa (1 credito)
    Funzionalità che permette di proporre omaggi singoli o a scelta, rispetto all'importo del carrello.
  • Gestione sconti su soglia spesa (1 credito)
    Funzionalità che permette di proporre al cliente dei prodotti scontati rispetto all'importo del carrello.

Opzioni store da 2 crediti

  • Gestione varianti del prodotto  (2 crediti)
    Funzionalità adatta a gestire un prodotto con varianti ad esempio per taglia, misura, colore o modello. La gestione delle varianti permette di raggruppare i singoli prodotti e presentarli insieme al cliente, che può scegliere tra le diverse opzioni.

Opzioni store da 3 crediti

  • Gestione kit di prodotti (3 crediti)
    I Kit sono dei pacchetti di prodotti che possono essere personalizzati tanto da permettere al cliente finale di fare un acquisto conveniente, completo e su misura. Si crea un prodotto di partenza (che ad esempio può essere maglia+pantalone) e si inseriscono delle ulteriori scelte opzionali che possono essere scontate o a prezzo pieno.
  • Gestione coupon (3 crediti)
    • Coupon sconto generico (valore e/o percentuale) attivo per 1 o "N" volte
    • Coupon con vincolo minimo di spesa
    • Coupon personalizzato associato alla login del cliente
    • Coupon prodotto o insieme di prodotti
    • Gestione base Gift Card
  • Gestione Kit Offerta (3 crediti) *** (Disponibile 60 giorni circa dall'attivazione del servizio)
    Funzionalità che permette di far scegliere al cliente N prodotti tra quelli disponibili ad un prezzo scontato.

Quando abbiamo pensato di scrivere il codice sorgente del servizio yost.technology abbiamo cercato di prevedere un servizio come punto di partenza, quindi essenziale con la possibilità di gestire a step differenti funzionalità che possono essere condivise o esclusive (ogni progetto è definito con il singolo cliente, ogni singolo cliente può avere personalizzazione esclusive).

Per iniziare a vendere online spendendo poco il nostro consiglio è quello di aver chiaro l'insieme, di chiedere e avere confronti da diverse fonti per trovare il miglior approccio strategico commerciale perché se spendere poco può sembrare un obiettivo, si scoprirà nel tempo che farlo rendere è la concreta esigenza.

Ultimo Aggiornamento della pagina: 16/05/2022 16:10:16
Condividi nelle tue pagine Social


I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, il servizio che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per creare newsletter aziendali
  • smtp dedicato il server per inviare newsletter

  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma
Consulenze e strategie web Siti vetrina, Blog, Siti e-commerce Mail marketing, Presenza Social, Strategie SEO

In evidenza

Scopri il nostro approccio al web, scopri come yost.technology può essere utile a tuo business
leggi..

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte esclusive
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)
(riceverai una mail di conferma con un link da cliccare, se la mail non arriva, controlla nello spam)