Benvenuto login

Consulenze e strategie gestione social network

La nostra idea di web, quando si parla di aziende, è sempre quella di avere un insieme di strategie personalizzate che partono da un progetto iniziale per arrivare alla realizzazione del sito e alle varie possibilità per farlo conoscere; ecco perché in questa pagina parleremo nello specifico di consulenze e strategie gestione social network.

Consulenze e strategie gestione social network

Perché consulenze e strategie gestione social network?

Per noi parlare di consulenze e strategie gestione social network significa parlare di una specifica parte del progetto che mette l'azienda online. La gestione dei social non è mai un'azione fine a se stessa che si commissiona a qualcuno dopo aver fatto il sito e averlo pubblicato perché la presenza aziendale nei social network è molto più delicata e impegnativa di quello che si possa credere.

Azienda e clienti nel mondo social

Se per l'azienda parlare di presenza nei social significa parlare di business e di una soluzione alternativa per proporsi, per molti utenti parlare di social network significa parlare di svago, di relax, di "un attimo di respiro".

Non è difficile capire poi, che molti utenti sono "superficiali", commentano a casaccio inserzioni e post anche a pagamento, senza pensare alle conseguenze, senza pensare che spesso il loro commento è fuori luogo e sgradito.

Un'azienda che vende olio di oliva, giusto per fare un esempio, di propria produzione, magari biologico, magari con una bottiglia ricercata o particolare non è strano lo proponga a 18/22 euro al litro; se sceglie di fare delle pagine sponsorizzate, quindi delle inserzoni a pagamento è normale che sta scegliendo strategicamente di arrivare a profili che non conoscono l'azienda e spesso per l'utente finale, che si trova invaso da pubblicità nel proprio profilo, diventa una missione criticare senza motivo, commentare in modo poco elegante prodotti o proposte che a suo dire sono fuori prezzo o forse fuori dalla sua portata.

Potremmo farne migliaia di esempi di questo tipo ma preferiamo piuttosto far notare alcuni aspetti che possono essere utili al fine della pagina quello cioè di approfondire il contesto consulenze e strategie gestione social network.

  • Il cliente che conosce l'azienda si sente partecipe e lascia un "like", se poi ha provato il prodotto mette anche un commento
  • Il cliente che critica spesso non conosce l'azienda (attenzione che è questo il cliente a cui si deve rivolgere l'azienda)
  • Quando ci sono molti commenti "strani" è probabile che l'inserzione possa essere "ambigua" (la cosa può essere voluta o casuale)
  • Spesso anche i commenti "strani" possono essere un grande insegnamento
  • Se tutti i commenti sono in una direzione (prezzo alto, critiche generai, critiche al prodotto) si impari a guardarle con fine positivo/propositivo per migliorare e crescere, non con l'arroganza di chi ha sempre ragione a prescindere altrimenti i commenti rimarranno sempre in quella direzione
  • Se non c'è una resa adeguata, si ragioni di conseguenza (può essere il settore non adatto, il periodo storico, la stagionalità, il prezzo non adeguatamente spiegato, la concorrenza che è più chiara nelle proposte, il tipo di proposta, il tipo di campagna pubblicitaria, il sito e la poca comunicazione nel sito)

Il mondo dei social mette l'azienda "in piazza" nel bene e nel male per questo parlare di consulenze e strategie gestione social network diventa importante.

Mai essere online senza una strategia

È fondamentale creare un profilo aziendale con precise consulenze e strategie gestione social network perché altrimenti il rischio è quello di

  • Parlare nel profilo dell'azienda di ambiente, di politica, di vaccini, di sport, di razzismo (ma cosa c'entrano questi argomenti con l'azienda?)
  • Parlare dando molto per scontato
  • Dare un'immagine sfalsata dell'azienda e dei servizi che propone

Mai essere online senza una strategia e questo discorso vale per il sito, per il profilo social, per l'advertising, per tutto quello che riguarda l'attività.

Il mondo social coinvolge le persone e la loro quotidianità a 360° ma questo non significa che per forza un utente possa essere interessato a quello che un'azienda propone quindi si tratta sempre di

  • Definire bene gli obiettivi dell'azienda
  • Analizzare il mercato
  • Analizzare la concorrenza
  • Analizzare il contesto
  • Analizzare la stagionalità
  • Analizzare quanto e come il prodotto è adatto al web (un litro di latte si trova ovunque quindi se lo si vende nel sito attenzione al prezzo, alle spedizioni e ai costi di imballo)

I nostri servizi di consulenze e strategie gestione social network sono servizi che devono essere integrati al progetto, devono avere un contesto chiaro e definito altrimenti è davvero difficile aver risultati.

Il nostro lavoro nei social è solo personalizzato e sempre prima di accettare una collaborazione vogliamo chiarezza e lungimiranza. Non sempre accettiamo il lavoro perché senza determinati presupposti preferiamo rinunciare a qualche centinaio di euro al mese per dare spazio a progetti concreti.

Come diciamo sempre nelle nostre pagine web e nelle nostre consulenze live, gestire i social di un'azienda non è condividere qualche pagina ogni tanto ma piuttosto saper coinvolgere l'utente finale, condividere una filosofia di lavoro, un approccio, un'etica aziendale che il cliente finale deve percepire come propria.

Quanto costano le consulenze e strategie gestione social network

È sempre questione di tempo, è sempre questione di capire che tipo di presenza aziendale nei social ci si aspetta perché per capire quanto costa parlare di consulenze e strategie gestione social network serve capire che tipo di lavoro è utile all'azienda.

Se la comunicazione è curata il costo della presenza nei social scende notevolmente, se si è optato per un sito vetrina a slogan, il tempo necessario per trovare  argomentazioni da condividere aumenta e di molto (ecco perché si insiste sull'importanza del progetto iniziale).

Si mette a budget un investimento di 100 euro al mese? Sono 2 ore di lavoro... possono bastare? Purtroppo leggiamo di tutto, ci sono proposte a  euro 19,90 al mese per avere una gestione esterna ma resta il dubbio del senso di questo tipo di spesa.

Avere consapevolezza sul lavoro da fare permette di capirne i costi. Ognuno nel proprio settore ha chiari i tempi ed i costi necessari per fare un lavoro: prezzo materia prima, prezzo orario per ore di lavoro ed ecco il costo del servizio.

Nel web funziona alla stessa maniera, sia che si parli di consulenze e strategie gestione social network sia che si parli in generale di realizzazione di un sito aziendale.

 

 

Ultimo Aggiornamento della pagina: 03/06/2022 19:12:26
Condividi nelle tue pagine Social


I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, il servizio che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per creare newsletter aziendali
  • smtp dedicato il server per inviare newsletter

  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma
Consulenze e strategie web Siti vetrina, Blog, Siti e-commerce Mail marketing, Presenza Social, Strategie SEO

In evidenza

Scopri il nostro approccio al web, scopri come yost.technology può essere utile a tuo business
leggi..

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte esclusive
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)
(riceverai una mail di conferma con un link da cliccare, se la mail non arriva, controlla nello spam)