Piano marketing
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su

Informazioni

Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.

[OK, ho capito]

Piano marketing

Si sente parlare pochissimo di piano marketing specialmente nella media piccola impresa. Si parla di piano marketing quando si ha un'idea e si cerca di capire se e come può essere attuabile, se e come si hanno i fondi per realizzarla, se e come è possibile realizzarla. Un'azienda strutturata non può non avere un piano marketing anche se ci si rende conto che spesso è la casualità a gestire tanti processi realizzativi commerciali.

Purtroppo la media impresa ha una gestione ancora molto famigliare e le decisioni sono prese dal padrone tutto fare che spesso, proprio per l'aver troppe cose da fare, è superficiale in tutti quei contesti aziendali che possono essere rimandati come il piano marketing.

Succede spesso di parlare di costi e di prezzi con cui proporre certi prodotti e servizi per sscoprire che il prezzo si fa in base al mercato e non in base ai costi di gestione dell'azienda.

Un primo errore è paragonare il prodotto a competitor sbagliati quindi far leva su un prezzo basso quando il prodotto è di fascia superiore facendo un grande errore strategico e facendo un piano marketing targhetizzando male il servizio/prodotto.

Perché è importante fare un piano marketing?

Fare un piano marketing è importante perché

  • Si definisce un contesto di lavoro
  • Si definisce un targhet di lavoro
  • Si analizzano i costi
  • Si analizzano le prospettive
  • Si analizza ogni modalità di advertising

Un piano marketing sbagliato porta ad un pubblico sbagliato e di conseguenza porta a non valorizzare correttamente il prodotto/servizio che si propone.

Aspetti importanti di un piano marketing

Non è facile fare un discorso generale sul piano marketing quindi cercheremo di dare spunti generali che permettano di capire gli aspetti importanti di un piano marketing.

  • Analisi dei costi precisa
  • Confronto con il mercato
  • Analisi della concorrenza
  • Obiettivi
  • Analisi marginalità
  • Analisi marginalità con una proiezione delle vendite
  • Analisi delle proiezioni rispetto ai canali di marketing che si potrebbero usare
  • Costi e prospetti dei diversi canali di advertising

Se si fa un sito per vendere un prodotto, serve avere un buon piano marketing e serve avere un corretto calcolo delle marginalità per fare delle proiezioni corrette che permettano di analizzare vantaggi e svantaggi di una operazione. Se la marginalità di un prodotto non è almeno del 50%, non ha senso pensare al sito per proporlo o ad altre forme pubblicitarie (ovviamente si prenda l'esempio come spunto di riflessione sul contesto piano marketing e non come un dato fine a se stesso).

Si pensi al caffé in un bar dove il prezzo di acquisto è di circa 30 euro al kg, si vende il caffé ad una media di euro 1,20 per avere una percentuale di guadagno dell'80% circa (prezzo di vendita - prezzo di acquisto diviso il prezzo di vendita x 100). Normale che in quel guadagno si deve calcolare il servizio, lo zucchero, il latte e c'è chi mette anche l'acqua, il personale e.. le tasse. Normale che la proiezione delle vendite aiuta a capire se e come un bar può sopravvivere analizzando costi di gestione, esigenze di personale e consumi. Il caffé è un esempio che deve essere contestualizzato perché un locale può comprenderlo nei costi di un servizio tenendo presente che è un costo da considerare.

Marginalità sbagliata, analisi costi sbagliata, piano marketing sbagliato.

Un piano marketing si basa su un prospetto spesa, su un prospetto costi e deve avere sempre degli utili (altrimenti che senso ha avere un'attività?)

Il piano marketing è uno dei servizi che Consulenze e Strategie Web di Matteo Duso propone ai clienti che vogliono fare una revisione aziendale per analizzare costi e profitti, marginalità e potenzialità con nuovi investimenti. L'ambito di lavoro è sempre il web ma il marketing ed i relativi piani marketing sono una base di appoggio per rendere il sito uno strumento di lavoro importante quindi se manca il piano marketing conviene mettersi a tavolino per realizzarlo.

 

Contenuto inserito il: 08/11/2019 18:32:09
Ultimo Aggiornamento della pagina: 02/05/2020 11:25:39
Condividi nelle tue pagine Social


Consulenze e strategie web
Siti vetrina, Blog, Siti e-commerce
Mail marketing, Presenza Social, Strategie SEO

In evidenza

Ecco qualche nostra considerazione su come capire il prezzo di un sito...
leggi..
Cosa sapere prima di fare una scelta tecnica?
leggi..
Consulenze e strategie web
Solo
Progetti e preventivi personalizzati
yost.technology