Perché la seo non è solo tecnica?
In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies, ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.
Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.

[OK]
Benvenuto login
Seo>

Perché la seo non è solo tecnica?

È sempre complicato parlare di seo e di strategie seo perché ci sono tantissime interpretazioni sulla questione. Oggi cerchiamo di spiegare perché la seo non è e non può essere solo una questione tecnica visto che troppo spesso ci troviamo a discutere con consulenti che parlano solo di

  • Gestione titoli
  • Tag
  • Meta
  • Description

senza dare troppa importanza alla comunicazione. A farne le spese, purtroppo, sono sempre le aziende che si trovano con siti inutili che sono costati anche tanti soldi per questo consigliamo sempre di non fidarsi di nessuno, capire, leggere, studiare, interpretare e cercare consulenze personalizzate, anche a pagamento perché solo la consapevolezza permette di investire bene nel medio lungo termine, soprattutto se l'idea di realizzare un sito è quella di cercare un nuovo strumento di lavoro.

La seo è una filosofia di lavoro e non solo una questione tecnica perché far trovare il sito significa essere utile al cliente finale con contenuti che spieghino come lavora l'azienda, cosa propone e a che condizioni.

I principali attori della seo

Partiamo dal comprendere chi siano gli attori principali di una strategia seo

  • Google o altri servizi di ricerca che hanno il compito di analizzare i vari siti aziendali e catalogarli per avere materiale di proporre ai clienti che fanno ricerche
  • Il cliente finale, che usa i servizi di ricerca per avere risposte
  • L'azienda che si deve proporre
  • La web agency o il consulente seo che deve essere il collante

Da qualsiasi angolazione si voglia analizzare questo scenario, si deve capire che il cliente fa ricerche con il fine di trovare soluzioni, Google o altri motori di ricerca usati, devono proporre soluzioni. È compito dell'azienda sapersi proporre e saper mettere a disposizione di Google contenuti interessanti e utili al cliente finale grazie ai consigli della web agency che deve sempre ragionare pensando al cliente finale, ai motori di ricerca e all'azienda che investe.

Se fosse solo una questione tecnica, quale sarebbe il significato della seo?

Non può essere solo un gioco di parole chiave da inserire nel sito la strategia seo e questo aspetto è importante capirlo per spendere bene e per capire come arrivare al cliete finale con il miglior compromesso economico possibile. La pagina di atterraggio deve essere la miglior risposta possibile per il cliente che ha fatto la ricerca. Se non si cura la comunicazione ci si troverebbe con una pagina di atterraggio che non può soddisfare tutti i criteri di ricerca del cliente per questo diciamo che la seo non è e non può essere solo tecnica.

Ad esempio...

  • Se un utente cerca nello specifico un'azienda che fa siti potrebbe di sicuro arrivare alla home page di qualsiasi web agency e in base alla presentazione dell'azienda l'utente sceglie se procedere o meno con il contatto
  • Se un utente però fa una ricerca specifica, come ad esempio questa pagina che parla del perché la seo non è solo tecnica, ecco che gli slogan della home page non possono essere argomentativi come lo è questa specifica pagina che parla di un preciso argomento (perché la seo non è solo tecnica), senza troppo specificare che siamo web agency, facciamo siti aziendali, vetrina, blog e/oe-commerce

Se il cliente fa ricerche precise si aspetta risposte precise ed è in queste circostanza che la seo fa la differenza perché a domanda del cliente propone una precisa risposta del sito. Più il contenuto è specifico più è facile per il motore di ricerca indicizzarlo e proporlo a vantaggio di tutti (cliente, azienda, Google e web agency).

Quando una web agency fa un contratto per migliorare il posizionamento con strategie seo e non produce nuovi testi, significa che non sta realmente facendo una strategia seo.

Per quanto si voglia ottimizzare quanto è già fatto nel sito, a meno che non si parli di migliaia di pagine che sarebbe comunque strano non fossero già ottimizzate, il lavoro seo è un lavoro di comunicazione, di nuovi testi partendo da un'analisi delle aspettative dell'azienda, del mercato, della concorrenza per arrivare ad un piano redazionale che definisce come l'azienda vuole farsi trovare. Il piano redazionale è fatto di titoli (come potenzialmente un cliente cerca on line) che saranno poi sviluppati in contenuti quindi risposte ai clienti che cercano.

Ogni possibile domanda che un cliente potrà fare all'azienda, diventa un testo da scrivere e una possibilità in più di essere trovati, questa è l'unica strategia seo che conosciamo!

Come sceglie Google i siti da mettere nelle prime posizioni?

Se fosse solo una questione di parole chiave o di piccole descrizioni il concetto di strategia seo sarebbe solo un lavoro meccanico di inserimento parole che ogni azienda con un minimo di conoscenza potrebbe fare in autonomia ma si ragioni per un attimo su come ogni giorno noi si usa Google per le nostre esigenze.

Si apre il pc, si chiama Google e si digita quello che interessa trovare/sapere. Come si analizzano i risultati? Quando si è veramente soddisfatti?

Si legge? si guardano le figure? si compila un form contatti?

Io personalmente leggo le risposte, cerco i siti che in maniera precisa soddisfano la mia richiesta, in base all'argomento approfondisco o contatto l'azienda o porto a termine l'acquisto se trovo coerenza nella transazione (per coerenza  intendo tutto al suo posto, prezzi, descrizioni, condizioni, spese di spedizione, tempi di spedizione se non sono chiare le condizioni faccio altre ricerche o vedo se trovo il prodotto nei colossi visto che mi danno una certa "garanzia").

Se il lavoro di Google non fosse preciso cercherei con un altro servizio di ricerca quindi capire come Google scelga i siti da proporre nelle prime posizioni è molto importante per l'azienda che deve proporsi.

Google cerca eccellenze da mettere nelle prime posizioni, Google cerca siti strutturati che siano di aiuto al cliente che cerca usando i suoi servizi.

Google sa benissimo che se il servizio che propone non è cutato, il cliente usa altri sistemi per fare ricerche per questo è molto attento.

Il lavoro di Google è analizzare la permanenza nel sito, eventuali altri click perché deve essere certo di aver proposto il meglio, rispetto ad una serie di parametri che nessuno può realmente conoscere quindi l'unico punto di riferimento è la qualità del testo che si propone.

Come azienda che si deve far trovare, quello che viene scritto nel sito è utile? approfondito? vero? Google cerca solo eccellenze o offre il servizio a pagamento per far trovare l'azienda.

Cosa rende vincente una strategia seo?

Purtroppo che piaccia o meno a rendere vincente una strategia seo sono i contenuti.

Il sito deve essere veloce, certo, ma senza testi è davvero complicato essere messi da Google nelle prime posizioni (a meno che non si opti per la soluzione a pagamento, anche se ci siamo resi conto che anche a pagamento serve avere dei requisiti minimi per soddisfare le esigenze di Google).

Ecco che si parla di piano redazionale, ecco che si parla di analisi concorrenza, mercato, esigenze dell'azienda, ricerca del targhet ideale e pagine che devono essere la miglior risposta possibile sulle potenziali domande che il cliente finale fa a Google quando cerca qualcosa.

Non si banalizzi mai il lavoro di Google perché essere intermediari significa saper scegliere il meglio senza pregiudizi e senza perplessità. Un cliente arriva in un sito facendo qualche click e con la stessa velocità esce e cerca altrove quindi rendere la pagina gradevole e utile è parte di quella filosofia di lavoro che noi chiamiamo strategia SEO.

Contenuto inserito il: 21/09/2021 09:03:16
Ultimo Aggiornamento della pagina: 21/09/2021 11:12:56
Condividi nelle tue pagine Social


I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, piattaforma che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per inviare newsletter aziendali, con smtp dedicato sempre gestito dal nostro staff

  • Servizi Lite il nostro punto di partenza, essenziale adatto a chi sta per iniziare l'esperienza nel web e vuole conoscere il contesto prima di lasciarsi andare
  • Servizi Start Up sono servizi traghettatori, adatti a chi ha esperienza e sta scoprendo le potenzialità del web
  • Servizi Advanced sono servizi personalizzati, adatti a chi ha le idee chiare e vuole il meglio dal web
  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma
Consulenze e strategie web Siti vetrina, Blog, Siti e-commerce Mail marketing, Presenza Social, Strategie SEO

Prossimi eventi

Hai dubbi sulla realizzazione del tuo sito aziendale?

Fino a fine anno, la nostra consulenza è gratuita!

Servizio newsletter

Scopri le promozioni attive fino a fine anno

SoS E-commerce

Tutto quello che devi sapere, senza segreti

In evidenza

C'è davvero tanta confusione quando si parla di strategie seo ma il prezzo può essere un indicatore
leggi..
Cosa sapere prima di fare una scelta tecnica?
leggi..
Prima di diventare web agency, siamo stati clienti e questa esperienza ci permette di ...
leggi..
Scopri i nostri servizi dedicati per inviare newsletter, mail server aziendali e servizio smpt dedicato
leggi..
Scopri il nostro approccio al web, scopri come yost.technology può essere utile a tuo business
leggi..
Consulenze e strategie web Solo Progetti e preventivi personalizzati

Il punto di partenza, servizi Lite

yost.technology assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo!

Promozioni

yost.technology
False3.239.50.33/perche-la-seo-non-e-solo-tecnica