Come capire se un sito ha una buona comunicazione?
In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies, ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.
Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.

[OK]
Benvenuto login

Quanto sono importanti i testi in un sito?

Mai banalizzare la comunicazione in un sito, per i costi, per gli obiettivi, per parlare ai clienti.

Come capire se un sito ha una buona comunicazione?

Serve esperienza per capire se un sito ha una buona comunicazione ma cercheremo in questa pagina di dare qualche informazione utile a come capire se un sito ha una buona comunicazione.

Dobbiamo fare una piccola premessa per iniziare perché per parlare di come capire se un sito ha una buona comunicazione bisogna fare chiarezza sul concetto di comunicazione e sull'approccio lavorativo che si dovrebbe seguire nella realizzazione.

  • Non si ha una buona comunicazione se i testi sono stati scritti dalla segretaria, dallo stagista o altre figure aziendali con altri compiti o dalla web agency, in poche ore senza un adeguato confronto con la proprietà
  • Non si ha una buona comunicazione se non è stato fatto un buon un investimento (il costo medio di una pagina è di 100/150 euro)
  • Non si ha una buona comunicazione se si crede che tanto il cliente non legga e al massimo contatta

Da dove iniziare?

Noi si parte sempre dal creare un chiaro contesto di lavoro, quindi:

  • Esigenze dell'azienda
  • Mercato
  • Concorrenza
  • Obiettivi del sito
  • Come l'azienda vuole essere trovata
  • Come l'utente la cerca (cosa chiede nel punto vendita?)

Ecco un nostro schema di lavoro, schema che sempre consigliamo di capire/seguire quando si parla di realizzare un sito aziendale (è utile in questo caso anche per analizzare la qualità della comunicazione)

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi, progress)
  • Scelta tecnica (costi nel medio lungo termine, vantaggi e differenze)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno trovare/lavorare il sito)
Aspetti economici di un sito aziendale | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati ssl, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come far trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Una volta definito il progetto iniziale, fatta la scelta tecnica e l'impostazione grafica, si inizia a lavorare sulla comunicazione, cercando di definire le pagine da scrivere nel tempo (piano redazionale).

Se un sito non ha tante pagine non serve informarsi su come capire se un sito ha una buona comunicazione perché per avere una buona comunicazione serve che il sito abbia testo scritto!

Come capire se un sito ha una buona comunicazione? Prima di tutto deve avere comunicazione!

Un primo approccio utile può essere quello di cercare il sito per le tematiche trattate, tematiche che devono essere generiche e non comprendere

  • Nome proprio dei prodotti
  • Nome proprio dell'azienda
  • Nome dei titolari
  • Via, indirizzo o dati fiscali dell'azienda

Non è una battuta l'ultimo punto, ci sono aziende che si propongono con servizi a pagamento per far trovare l'azienda in prima pagina con il nome di fantasia dell'azienda, con il codice fiscale, con l'indirizzo... meglio sorvolare perché quando si tratta di dati univoci come la partita iva è ovvio che appena Google rileva il dato, mette in prima pagina il sito... ma l'azienda o il consulente che segue la comunicazione deve capire una cosa: chi cercherà mai un'azienda digitando la partita iva? Quante aziende ci potranno mai essere allo stesso indirizzo? o con lo stesso nome, soprattutto se di fantasia?

Torniamo alla comunicazione, vediamo come capire se un sito ha una buona comunicazione!

  • Facendo le ricerche con Google, si trova il sito?
  • Cercando ad esempio i titoli delle varie pagine che si sono scritte nel sto, con Google, si arriva al sito?

Il controllo posizionamento è un primo controllo della comunicazione perché permette di capire se e come i motori di ricerca hanno rilevato il sito. Se il sito non compare nelle prime posizioni dei motori di ricerca, bisogna capirne i motivi (comunicazione copiata, comunicazione poco curata, comunicazione poco utile), analizzando il piano redazionale ed i testi.

Non è solo la prima pagina ad essere interessante da analizzare quando si valuta la qualità della comunicazione perché appunto serve analizzare come si è in prima pagina, partendo proprio dalla qualità del contenuto (in genere la prima pagina è indice di qualità, altrimenti nel tempo il sito scende nelle posizioni).

Si passa all'analisi della comunicazione delle pagine del sito

L'analisi della comunicazione delle pagine del sito consiste concretamente nel leggere (noi consigliamo a voce alta) quello che c'è nel sito immaginando di dare al cliente quella specifica risposta.

Il titolo della pagina è figurativamente la domanda che il cliente ha digitato nel motore di ricerca mentre il contenuto è la risposta; la risposta scritta nel sito è la risposta che si darebbe nel punto vendita al cliente? Se quanto scritto piace, è completo ed esaustivo ecco che la comunicazione è soddisfacente, mentre se non piace bisogna mettersi al lavoro per sistemare, correggere o rifare!

Non è facile fare un'analisi della comunicazione di un sito perché mentre quando si parla con un cliente si ha un confronto visivo, quando si scrive si deve fare molta attenzione a non dare nulla per scontato e si deve spiegare il dettaglio.

Un errore tipico che si commette nello scrivere i testi di un sito, è quello di dare per scontate molte informazioni quindi ci si trova con una comunicazione adatta a chi conosce l'azienda ma inadatta a trovare nuovi clienti. L'azienda ha tante cose da dire e spesso quelle più ovvie e scontate, sono quelle che si tende a sottovalutare o non scrivere proprio. Il livello qualitativo dell'azienda, per fare un esempio viene dato per scontato da chi conosce l'azienda mentre per chi arriva all'azienda attraverso il sito è tutta da scoprire.

Si ha una buona comunicazione nel sito?

Non si prenda paura, non ci si scoraggi... spesso c'è da lavorare. Quando si rilegge un testo a voce alta si trovano un sacco di imperfezioni, noi stessi che di mestiere facciamo comunicazione on line, ci ritroviamo a leggere, rileggere e correggere la nostra comunicazione più volte per questo diciamo sempre che un sito non è mai finito e la comunicazione è sempre un work in progress; per questo diciamo sempre che non è possibile fare una buona comunicazione quando si spende troppo poco, visto il tempo che richiede lo scrivere un testo per un sito aziendale.

Questa stessa pagina è un esempio di quanto è complicato comunicare perché mentre io scrivo sono consapevole di come noi lavoriamo, delle nostre competenze e della nostra esperienza. Siamo un'azienda che ha sviluppato un nostro progetto tecnico che forniamo in licenza come servizio a l'abbiamo fatto nonostante ci siano tante soluzioni gratuite perché da clienti non siamo stati soddisfatti delle collaborazioni avute con altre web agency. Mentre scrivo questa pagina sono consapevole del nostro lavoro ma

  • Non so chi legge che esperienze abbia quindi il testo deve essere adatto al meno esperto ed anche a chi ha le basi
  • Non so chi legge se e cosa conosce della nostra realtà o se arriva da Google
  • Non se chi legge se ha una vaga idea di quanto è complesso fare un sito aziendale o crede alle favole del sito completo a 290 euro
  • Non so che tipo di supporto cerchi o che tipo di informazioni si aspetti di trovare un utente, cercando con Google come capire se un sito ha una buona comunicazione

Fare una panoramica generale della realizzazione di un sito, focalizzando l'attenzione sugli aspetti cardine, secondo la mia esperienza è utile a chi legge anche se rende il testo lungo, a volte pesante, a volte ridondante ma scrivere è l'unico mezzo per arrivare a clienti interessati a come capire se un sito ha una buona comunicazione, che magari devono spendere dei soldi per sistemarla o rifarla.

Un utente che cerca come capire se un sito ha una buona comunicazione deve trovare nel sito in cui arriva una risposta, deve rendersi conto se il proprio lavoro è nella giusta direzione o è proprio fuori strada, deve capire se la collaborazione che ha con la web agency o che pensa di avere ha delle basi solide o deve essere rivista o approfondita; un cliente che ricerca come capire se un sito ha una buona comunicazione deve capire se ha una corretta visione di comunicazione nel web o se ci sono altri approcci.

Come capire se un sito ha una buona comunicazione? Informandosi, comprendendo il lavoro di insieme, comprendendo che ogni pagina è una opportunità, acquisendo conspevolezza che fare comunicazione on line è complesso, costoso e richiede tanta competenza.

Se si vede nel sito la possibilità di essere per il cliente un punto di riferimento nel settore che si tratta, si deve vedere nella comunicazione un modo per

  • Far capire chi è l'azienda
  • Far capire come lavora l'azienda
  • Far capire come si colloca nel mercato l'azienda

Ogni potenziale domanda che un utente fa on line a Google, riguardante il settore che tratta l'azienda, può diventare nel sito una pagina, un testo, una risposta e nel tempo si comprende quanto sia importante essere la miglior risposta possibile per chi cerca. Una buona comunicazione aziendale nelle pagine del sito deve

  • Ricordare che il cliente non sempre conosce l'azienda, anzi l'azienda si deve rivolgere a nuovi clienti
  • Non sempre il cliente conosce tutto quello che propone l'azienda, anche se la conosce
  • Il cliente cerca risposte, approfondimenti, spunti di riflessione, consigli
  • Il cliente confronta e non sempre conosce il settore quindi maggiori sono gli spunti che si forniscono, migliore è la comunicazione
  • Solo spiegando come lavora l'azienda si "giustifica" il collocamento dell'azienda nel mercato

 

Contenuto inserito il: 25/08/2021 16:50:34
Ultimo Aggiornamento della pagina: 25/08/2021 18:42:44
Condividi nelle tue pagine Social


I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, piattaforma che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per inviare newsletter aziendali, con smtp dedicato sempre gestito dal nostro staff

  • Servizi Lite il nostro punto di partenza, essenziale adatto a chi sta per iniziare l'esperienza nel web e vuole conoscere il contesto prima di lasciarsi andare
  • Servizi Start Up sono servizi traghettatori, adatti a chi ha esperienza e sta scoprendo le potenzialità del web
  • Servizi Advanced sono servizi personalizzati, adatti a chi ha le idee chiare e vuole il meglio dal web
  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma
Consulenze e strategie web Siti vetrina, Blog, Siti e-commerce Mail marketing, Presenza Social, Strategie SEO

Prossimi eventi

Hai dubbi sulla realizzazione del tuo sito aziendale?

Fino a fine anno, la nostra consulenza è gratuita!

Servizio newsletter

Scopri le promozioni attive fino a fine anno

SoS E-commerce

Tutto quello che devi sapere, senza segreti

In evidenza

C'è davvero tanta confusione quando si parla di strategie seo ma il prezzo può essere un indicatore
leggi..
Cosa sapere prima di fare una scelta tecnica?
leggi..
Prima di diventare web agency, siamo stati clienti e questa esperienza ci permette di ...
leggi..
Scopri i nostri servizi dedicati per inviare newsletter, mail server aziendali e servizio smpt dedicato
leggi..
Scopri il nostro approccio al web, scopri come yost.technology può essere utile a tuo business
leggi..
Consulenze e strategie web Solo Progetti e preventivi personalizzati

Il punto di partenza, servizi Lite

yost.technology assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo!

Promozioni

yost.technology
False3.239.50.33/come-capire-se-un-sito-ha-una-buona-comunicazione